counseling e coaching a treviso. diario della quotidianità di una professionista nella relazione d'aiuto.

Rubo questa massima dal workshop di 2 giorni a Padova tenuto da un meraviglioso e in splendida forma Livio Sgarbi, il coach dei campioni. Per una coach e una counselor che vuole crescere, un’occasione da non perdere!

Il tema di questo week end era proprio Impara dai Campioni, e cioè sfruttare la mentalità e la disciplina che hanno i campioni dello sport per “surfarla” nella vita di tutti i giorni. Perchè si può essere campioni anche nella vita, non trovate?

Tra i 6 punti chiave che abbiamo “imparato” questo è quello che più di tutti in questi giorni mi è rimbombato in testa. Spesso mi è venuto in mente che tante volte conosciamo tutta la teoria, sappiamo cosa serve per raggiungere i nostri obiettivi e poi… non facciamo nulla per raggiungerli. Stiamo fermi ad aspettare che succeda qualcosa.

Quindi mi sono chiesta cosa dovevo fare IO per realizzare i miei sogni e se sono disposta a fare tutto, ma proprio tutto ciò che serve per arrivarci. La risposta è SI. E raggiunta questa consapevolezza ho cominciato a notare quali sono le azioni che servono per fare molte cose, e ho cominciato a decidere che OVVIO, se i campioni fanno tutto ciò che serve per… allora lo faccio, e pesa molto meno, magari anche quella cosa che di solito evito perché non mi piace. E poi già mentre ero lì che ascoltavo Livio illuminarci della sua esperienza, ho picchiettato (termine tecnico che si applica ad EFT), su tutte le cose che ho scoperto mi frenano e questo ha notevolmente accelerato la mia consapevolezza.

E se i campioni fanno così, e funziona, allora quanti di voi si sentono CAMPIONI? Io sento di esserlo, e quindi mi comporto da CAMPIONE.

 


Ricevi sempre i nuovi articoli

FacebookWhatsAppGoogle+TwitterCondividi

Nessun commento ancora

Cosa ne pensi?

LEGGI IL REPORT EFTWEBCAMP 2014

Scopri la mia storia, come ho intrapreso il cammino per realizzare me stessa

Tapping thanks day