counseling e coaching a treviso. diario della quotidianità di una professionista nella relazione d'aiuto.

108 anni che nel mio paese si festeggia così il carnevale. Sfilata della domenica e del martedì grasso. Carri mascherati, macchiette, tanta festa musica ed allegria.

E ieri come ogni anno sono andata a vedere la sfilata (molte volte ho anche partecipato). E come ogni anno mi meraviglio di tanta creatività, di tanta gioia. E ieri più delle altre volte ho capito: il carnevale è magico.

Alla faccia della crisi, della recessione, dell’evasione fiscale e… di mille altri motivi per cui preoccuparsi, il paese si è fermato un giorno. Tutti i partecipanti, quelli in maschera sul carro o giù dal carro a ballare a suon di musica e gli spettatori hanno partecipato solo per divertirsi. Il pensiero era il carro più bello, la musica più coinvolgente (vi prego non mettete più Ai se eu te pego) i balletti più coreografici. Quindi ho pensato: SI PUO’ FARE! Si può guardare a ciò che di bello ci regala la vita, si può andare oltre ai soliti luoghi comuni e concentrarsi su costruire, si possono mettere da parte le lamentele. Anche solo per un giorno (o due).

A quel punto ho pensato: perché invece di togliere le feste dal nostro calendario per produrre di più, non aggiungiamo una giornata al mese di carnevale? Per un giorno al mese potremo travestirci, tirar coriandoli, fare scherzi e pensare solo a divertirci. Mi sa che da domani ai miei clienti propongo una giornata di carnevale come compito per casa, insieme a qualche dose di EFT o di logosintesi.

Un giorno al mese, 12 giorni l’anno. Secondo me si può fare. Sto già pensando al travestimento per il mese di Marzo…

 


Ricevi sempre i nuovi articoli

 

FacebookWhatsAppGoogle+TwitterCondividi

2 commenti

  1. 4 marzo 2012    

    Un giorno al mese di CarnevaleDentro???? Idea grandiosa!! E perchè non lo istituzionalizziamo? Sai che, davvero,potresti/potremmo – se ti serve aiuto ma non creso! 😉 – creare anche solo un evnto su FB con data “fissa” (no sabato o domenica, TROPPO FACILE!) e ognuno racconta quello che fa e diffonde???? Lo dico sempre che si un genio!

    • 4 marzo 2012    

      la tua idea è geniale!!! ora organizzo l’evento e ovviamente… mi serve il tuo aiuto per diffondere! Grande Carla. Come sempre 😀

Cosa ne pensi?

LEGGI IL REPORT EFTWEBCAMP 2014

Scopri la mia storia, come ho intrapreso il cammino per realizzare me stessa

Tapping thanks day