counseling e coaching a treviso. diario della quotidianità di una professionista nella relazione d'aiuto.

 

E’ proprio arrivato il momento, quello da cui non si torna indietro, quello che ho aspettato e al tempo stesso temuto in questi mesi.

Perchè se mi ha entusiasmato scriverlo, mi ha anche costretto a pormi tante domande.

Ho dovuto scontrarmi con le mie resistenze, con la parte di me che non voleva esporsi così pubblicamente. Sono dovuta uscire notevolmente dalla mia zona di confort, affrontando il timore del giudizio altrui, soprattutto quello delle persone a me più vicine. Scandagliare così una parte di me stessa, quella più fragile, mi ha reso alla fine più forte.

In molti mi avete chiesto di cosa tratta questo libro, in molti siete stati al giochino che avevo lanciato sul mio profilo facebook, di indovinare il titolo e l’argomento.

Ho parlato di me stessa, e il titolo lo dice apertamente: il cammino che ho affrontato in un periodo della mia vita, un periodo per molti aspetti buio e al tempo stesso ricco di luce e di nuove scoperte.

Proprio da qui sono partita per preparare un percorso adatto a chi come me desidera ritrovarsi, desidera intraprendere un cambiamento per trovare la serenità. L’ho chiamato “Cammina verso te stesso” e ti consiglio di darci un’occhiata dopo aver letto il libro, forse è proprio quello che stai cercando.

Come obiettivo dare una speranza, testimoniare come ci si possa risollevare e riprendere in mano il proprio cammino. Anzi, direi proprio VIVERLO quel cammino.

Vi auguro una buona lettura, non mancate di farmi avere i vostri commenti!


Ricevi sempre i nuovi articoli

 

 

 

 

FacebookWhatsAppGoogle+TwitterCondividi

Nessun commento ancora

Cosa ne pensi?

LEGGI IL REPORT EFTWEBCAMP 2014

Scopri la mia storia, come ho intrapreso il cammino per realizzare me stessa

Tapping thanks day